IMU: informazioni generali

Imposta Municipale propria istituita con la Legge 160/2019

  • Servizio attivo

L’IMU è l’imposta che il Comune applica a chi possiede immobili, aree fabbricabili e terreni.


A chi è rivolto

Il versamento dell'imposta IMU è dovuto da coloro che sono in possesso di seconda abitazione e/o altri beni immobili siti nel Comune di San Martino in Rio, a qualsiasi destinazione d'uso e di qualunque natura, compresi i terreni agricoli e che rientrino nei presupposti previsti dalla legge per l'applicazione dell'imposta.

Descrizione

Nel Comune di San Martino in Rio la IUC-TASI era applicata, sino al 31/12/2019, alle seguenti fattispecie:

fabbricati rurali ad uso strumentale dell’agricoltura;
fabbricati costruiti e destinati dall’impresa costruttrice alla vendita (“cosiddetti beni merce”) fintanto che permanga tale destinazione e non siano, in ogni caso, locati;

A partire dal 1/01/2020 le sopra indicate fattispecie risultano assoggettate ad IMU, quindi non più a TASI.

Con deliberazione n. 4 del 14 maggio 2020 il Consiglio Comunale ha approvato il Regolamento per la disciplina dell'imposta municipale propria (IMU).
Con deliberazione del Consiglio Comunale n. 89 del 21 dicembre 2023 sono state approvate le aliquote per l’imposta municipale propria per l’anno 2024.

Nella sezione Documenti è possibile visionare e scaricare:

  • Regolamento generale delle entrate Tributarie comunali
  • Regolamento per l'applicazione dell'imposta municipale unica (IMU);
  • Delibera Aliquote IMU 2023
  • Delibera Aliquote IMU 2024

Come fare

L'IMU è un tributo in autoliquidazione.
E' possibile effettuare i conteggi autonomamente oppure avvalendosi del supporto di un centro di assistenza fiscale o del proprio commercialista di fiducia.

Cosa serve

L'imposta dovuta deve essere versata utilizzando il Mod. F24

  • Modello di versamento F24

Cosa si ottiene

Assolvimento degli obblighi di legge

Esito

Assolvimento degli obblighi tributari

Tempi e scadenze

L’imposta annua dovuta per l’anno in corso si versa in due rate:

la prima rata va versata entro il 16 giugno dell'anno in corso.
la seconda rata va versata entro il 16 dicembre dell’anno in corso.

Il versamento della prima rata è pari all’imposta dovuta per il primo semestre, applicando l’aliquota e la detrazione dei dodici mesi dell’anno precedente o l’aliquota e la detrazione dell’anno in corso, se già deliberate dal Comune.
Il versamento della rata a saldo dell’imposta dovuta per l’intero anno è eseguito, a conguaglio, sulla base delle aliquote adottate dal Comune e dell’evoluzione in corso d’anno che ha interessato gli immobili e le quote di proprietà sugli stessi.

Nel caso la scadenza di versamento cada in un giorno prefestivo o festivo, la data di scadenza è da intendersi prorogata al primo giorno lavorativo successivo.

Resta in ogni caso nelle facoltà del contribuente provvedere al versamento dell’imposta complessivamente dovuta in un’unica soluzione annuale, da corrispondere entro il 16 giugno dell’anno in corso.

Accedi al servizio

Oppure, puoi prenotare un appuntamento e presentarti presso gli uffici.

Condizioni di servizio

Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

Documenti

Delibera aliquote IMU 2023

Delibera di approvazione delle aliquote IMU - ANNO 2023 DCC n.7 del 13/03/2023

Delibera aliquote IMU 2024

Delibera di approvazione delle aliquote IMU - ANNO 2023 DCC n.89 del 21/12/2023

Legge 160 del 27-12-2019

Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022

Regolamento generale delle entrate tributarie comunali

Regolamento approvato con Delibera del Consiglio Comunale n° 4 del 14/05/2020

Regolamento per la disciplina dell'imposta municipale propria (IMU)

Regolamento approvato con Delibera del Consiglio Comunale n° 4 del 14/05/2020 e invigore dal 01/01/2021

Contatti

Argomenti:

Pagina aggiornata il 16/04/2024

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri