Dal 27 dicembre apre il CAU (Centro di Assistenza Urgenza ) a Correggio

Dettagli della notizia

Cos’è un Cau? Il Cau, Centro assistenza e urgenza, è una struttura del territorio alla quale le persone possono rivolgersi per problemi di salute urgenti, ma non gravi.

Data:

27 Dicembre 2023

Tempo di lettura:

Descrizione

Come accedo al Cau?
Al Cau si accede telefonando al numero 0522 290001.

Quale tipo di prestazione eroga il Cau?
I cittadini che si rivolgono ai Cau verranno visitati e riceveranno le prestazioni urgenti necessarie a risolvere, in tutto o in parte, il loro problema.

Quanto e quale personale lavorerà nei Cau?
Tutto il personale necessario a garantire le prestazioni di cura. Saranno comunque presenti almeno un medico e un infermiere adeguatamente formati. Questa dotazione potrà essere incrementata in funzione dei volumi e della tipologia di attività.

Quale sarà l’organizzazione del lavoro?
Il Cau di Reggio Emilia sarà aperto 7 giorni su 7, 24 ore al giorno.

Il Cau di Correggio sarà aperto 7 giorni su 7, dalle ore 8.00 alle ore 20.00.

Come faccio a riconoscere la gravità della mia situazione sanitaria?
Possono rivolgersi al Cau persone con sintomi lievi. In condizioni di gravità sarà indirizzato al 118 o al Pronto Soccorso.

L’elenco dei malesseri e delle patologie per i quali ci si deve rivolgere ai Cau è quello indicato alla domanda “Per quali malesseri e patologie il paziente deve rivolgersi ai CAU?”.

Per quali malesseri o patologie il paziente deve rivolgersi al Cau?
I seguenti:

lesioni o dolori agli arti
eritemi
punture da insetti
febbre
lombalgia
dolori addominali
lievi traumatismi
ferite superficiali
irritazioni cutanee
dolori articolari o muscolari
coliche
sintomi influenzali
tumefazioni
nausea o vomito
Cosa succede se vado a un Cau quando ho una patologia che invece avrebbe avuto bisogno dell’intervento del 118?
Subito, avviene comunque la presa in carico. Infatti, se una persona si presenta con sintomi specifici, per esempio dolore toracico, grave difficoltà a respirare oppure per improvviso ed inusuale mal di testa, viene attivato immediatamente il 118 per il trasferimento in ospedale.

Se ho un dolore al petto, devo recarmi al Cau o chiamare il 118?
Per la comparsa di dolore al petto è sempre necessario chiamare il 118.

Il ticket al Cau si paga?
L’attività dei Cau è indirizzata a tutta la popolazione regionale residente e assistita compresi i domiciliati con scelta del medico senza alcun onere a carico del cittadino
Le visite di tutti gli altri cittadini sono a carico dell’assistito secondo una tariffa fissa di 20 euro ad accesso.

Il ticket al Pronto Soccorso si paga?
SI

Cosa devo fare se mi trovo in una situazione di emergenza e non so quale numero chiamare?
Nel dubbio bisogna chiamare sempre il 118.

Che differenza c’è tra Cau e Guardia Medica?
Nel Cau oltre al medico è presente l’infermiere/a ed è aperto anche di giorno.

Quando vado dal MMG o PLS?
Nulla cambia rispetto all’accesso all’attività del MMG, PLS; Medicina di Rete o Medicina di Gruppo.

Con i Cau, diminuirà il tempo di attesa nei Pronto Soccorso?
Si prevede la graduale riduzione dei tempi di attesa nei Pronto Soccorso quando tutti i Cau programmati saranno attivi e faranno da filtro nei territori, intercettando persone con problemi di salute urgenti ma non gravi, che potranno essere trattati in maniera tempestiva

Ultimo aggiornamento: 02/04/2024, 15:30

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri